La yazida rapita dall’Isis e resa schiava del sesso: “È peggio che morire”

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLOL’incubo a Mosul e ora l’impegno contro il male. “Perseguitati dal Califfo per la nostra religione”
di Monica Serra
Tratto da Il Giornale del 16 novembre 2016

RASSEGNA STAMPA DI OGGI

    No any post published yet today