“Il grande gioco” di Di Maio e di Salvini, spinti dagli elettori, respinti dagli apparati

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

“Il grande gioco”, nell’accezione del capolavoro di Peter Hopkirk, per far nascere il governo sta diventando, almeno per me, spettatore emotivamente non coinvolto, divertissement allo stato puro. Il 4 marzo…

prosegue su Blog di Riccardo Ruggeri
“Il grande gioco” di Di Maio e di Salvini, spinti dagli elettori, respinti dagli apparati

RASSEGNA STAMPA DI OGGI