Ecco perché io, maestra, mi permetto di bacchettare le “sorelle d’Italia e dei migranti”

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Cari amici di Duc in altum, torniamo ancora una volta sulla lettera che alcune claustrali hanno indirizzato, tramite il quotidiano Avvenire, alle massime cariche dello Stato per schierarsi dalla parte…

prosegue su Blog di Aldo Maria Valli
Ecco perché io, maestra, mi permetto di bacchettare le “sorelle d’Italia e dei migranti”

RASSEGNA STAMPA DI OGGI