Categoria: Senza categoria

Le nuovissime lettere di Berlicche – LIX – DemocraZio Berlicche

Caro Malacoda, demoniuccio mio, nella tua ultima lettera a me, tuo zio, asserisci che la forma di governo che noi diavoli sponsorizziamo sia la dittatura. Temo che tu, come tuo… prosegue su Berlicche Le nuovissime lettere di Berlicche …

Corteo

E’ una delle più grandi manifestazioni di sempre, gongolano felici gli Organizzatori. Milioni di studenti che, grazie ad una raggiunta consapevolezza globale, decidono di saltare un giorno di scuola per… prosegue su Berlicche Corteo

Comunicazioni

Proviamo a fare un piccolo esercizio. Immaginatevi di disporre del potere. Su una tele privata un tizio con un impermeabile fuori moda comincia ad inneggiare al nuovo nazismo. In discorsi… prosegue su Berlicche Comunicazioni

Vuoto

“In principio DIO creò il mondo. Desolazione e vuoto. Desolazione e vuoto. E tenebre erano sopra la faccia dell’abisso. E quando vi furono uomini, nei loro vari modi lottarono in… prosegue su Berlicche Vuoto

Porte aperte

Ok, qualcuno ha lasciato la porta aperta, e i buoi sono scappati. Dopo, si può licenziare il garzone che forse ha lasciato l’uscio socchiuso (anche se poi siamo stati noi… prosegue su Berlicche Porte aperte

Medaglia! Medaglia!

E’ finalmente successo. Non ne potevo più; mi domandavo continuamente, dov’è che sbaglio? Cosa sto facendo di male? Invece, ecco. Sono stato censurato da Facebook! Ancora non so se mi… prosegue su Berlicche Medaglia! Medaglia!

Cuore di mamma

Confesso che, in prima battuta, sono rimasto davvero stupito. Sì, perché che le donne ricevano in media stipendi più bassi rispetto agli uomini a causa del sessismo è una di… prosegue su Berlicche Cuore di mamma

Tornare a riveder le stelle

e quando miro in cielo arder le stelle; dico fra me pensando: a che tante facelle? Giacomo Leopardi, “Canto notturno di un pastore errante dell’Asia” E’ complicato, oggi, vedere le… prosegue su Berlicche Tornare a riveder le stelle

I malanni di Malacoda: Mercoledì delle arance

“Hey, fratelli. Qui è il vostro Gesù personale che vi parla. Qualcuno mi è venuto a chiedere cosa sia questo “Mercoledì delle ceneri” e l’affare della Quaresima. Non lo sapete?… prosegue su Berlicche I malanni di Malacoda: Mercoledì …

I carri

Ho fatto un sogno. C’erano uomini donne bambini, con semplici vestiti quitidiani, dall’aria seria e allegra insieme, assiepati su carri che sfilavano su di una strada. Mi sono avvicinato ed… prosegue su Berlicche I carri

Uomini e donne

Ancora una volta, pochi italiani l’hanno saputo. I democratici statunitensi – tra cui tutti i candidati di quel partito ad essere il futuro Presidente del paese – hanno bocciato una… prosegue su Berlicche Uomini e donne

Personaggi e interpreti

Partiamo dall’inizio. Forse questo brano lo conoscete, è il Vangelo della Messa di oggi: Dal Vangelo secondo Marco Mc 10,1-12 In quel tempo, Gesù, partito da Cafàrnao, venne nella regione… prosegue su Berlicche Personaggi e interpreti

Occhiali

Se chi non vede le cose lontane si chiama miope, e chi non vede le cose vicine si chiama prespite, come si chiama chi non vede l’evidente? La scienza deve… prosegue su Berlicche Occhiali

Piccoli oggetti insignificanti

Abbiamo tutti degli oggetti che abbiamo prediletto. Mi ricordo, quand’ero molto piccolo, della statuina di plastica di un cane che avevo trovato in un uovo di Pasqua. Mi rammento che… prosegue su Berlicche Piccoli oggetti insignificanti

Dimenticanza

Il Male, per vincere, deve cancellare la memoria del bene che abbiamo veduto. prosegue su Berlicche Dimenticanza

Il vento sulle rovine

Vorrei tornare un attimo, se me lo consentite, sulla vicenda Formigoni. Molti commentatori hanno evidenziato il fatto che quella sanità lombarda che, secondo le accuse, è stato l’ambito della corruzione,… prosegue su Berlicche Il vento sulle rovine

Nessuno scandalo

Intervallo, sfoglio Twitter dando un’occhiata alle notizie. Un tweet attira la mia attenzione. “Italy, the home of the Catholic Church, rarely acknowledges the sexual abuse of minors by priests. For… prosegue su Berlicche Nessuno scandalo

Non dico di no

Mentre guardavo distrattamente un telegiornale, oggi, non potevo fare a meno di pensare che la menzogna sembra trionfare ovunque. Ciò che è falso, ciò che è ingiusto si presenta certo… prosegue su Berlicche Non dico di no

Improbabile

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne siano sognate nella tua filosofia Shakespeare, “Amleto” A volte, se siamo fortunati e bene attenti, può capitare qualcosa per… prosegue su Berlicche Improbabile

Identità

Un poliziotto diede di gomito all’altro. “Guarda quello”. Un uomo stava disteso sul sedile del suo furgone. Un pezzo da museo, quel furgone. “Santo cielo, guarda quel ferrovecchio. Scommetto che… prosegue su Berlicche Identità